Meraviglia delle meraviglie la vita

ECTO e Coppa Italia Trail – orienteering   –    Palmanova e Bosco Romagno di Cividale

Cento lanterne, mille sorrisi, tanti quesiti, nessun reclamo un applauso a chi ha collaborato alla realizzazione di questo splendido esempio di sport per tutti.

Meraviglia delle meraviglie la vita, apprezzabile ancor più quando complicata dal destino, cieco e imperturbabile, ma generoso di emozioni, palpabili, sincere, intense… non me l’aspettavo, questa ventata calda, questo clima disteso, quest’ambiente mi ha sorpresa e penso di poter parlare a nome di tutti i volontari che in questo scritto rappresento.

Memoria incancellabile saranno i sorrisi, incastonati in paesaggi da favola, Palmanova e la sua storia, la sua pianta stellata, i suoi bastioni, la particolarità delle sue forme e Bosco Romagno per contro dolce distesa di verde, silenzio di fiaba con sbilfs e aganis di leggendaria friulana memoria che sbirciano dietro a qualche lanterna.

 

E allora è un piacere ringraziare chi ha reso possibile il sognare, la favola, il silenzio dei concorrenti lungo il percorso ,  il primo pensiero alle amministrazioni Comunali di Palmanova e di Cividale del Friuli, ai Sindaci Martines e Balloch, agli assessori Marangoni e  Cozzi, la Regione per la concessione all’utilizzo del Parco ricreativo forestale.

La famiglia Rodaro per l’ospitalità apprezzatissima nella loro casa rurale, gli Alpini di Palmanova per la preziosa collaborazione.

 

E ancora i volontari che hanno voluto e costruito l’evento, nella precisione tecnica Tenani Alessio e la squadra dei tracciatori da lui coordinata, Michele Cera, Elvio Cereser, Remo Madella anche cartografo. Regista Lenarduzzi Fulvio, promotore ventennale della disciplina del trail–o verso il mondo della disabilità.

Non da meno chi invece con il proprio contributo ha sostenuto l’evento rendendosi disponibile alla collaborazione con il giusto spirito.

 

E ancora il Commissario Anesi, curioso ed attento osservatore del nostro movimento che ci condurrà verso una nuova dirigenza FISO, gradito ospite.

 

Festa è stata, meravigliose le giornate, tredici nazioni rappresentate,  9 atleti paralimpici presenti,  sorrisi soddisfatti degli atleti e nuove sfide per noi, bilancio positivo e beato che c’era.

Clizia Zambiasi

 

Risultati e mappe disponibili al sito: http://www.trailo.eu/it/

Foto delle premiazioni dei 2 giorni di gare: qui

logo